30 marzo 2008

La Terra non gira o bestie!

Sotto le stelle di Paneroni
Apprendo da www.corriere.it che l' "astronomo e ricercatore" irakeno Fadhel Al-Said, nel corso di una trasmissione della emittente televisiva irachena Al Fayhaa, andata in onda qualche mese fa (la notizia si è risaputa solo ora) ha sorpreso il mondo accademico affermando che «il nostro pianeta è piatto».


Ora non vorrei che si verificasse la storica ricorrente ingiustizia delle grandi scoperte "scippate" al genio italico! ;-) :-)
Chi non ricorda con sdegno la prevaricazione che ingiustamente insiste nell'assegnare l'invenzione del telefono a Bell piuttosto che al nostro Marconi? :->

Ecco perciò che insorgo rivendicando con forza la primogenitura di questa sconvolgente scoperta.
Essa spetta indiscutibilmente a Giovanni Paneroni, incompreso genio bresciano.

Come dimostrano inconfutabili documenti originali conservati presso la Biblioteca Comunale di Rudiano (Brescia) Egli subì financo persecuzioni e l'onta della prigione, pur di propagare con fermezza la sua verità cosmologica: la Terra è piatta.
«Rotondità? Se fosse rotonda di notte capovolti come pioverebbe in su? Gli Americani sotto di notte discenderebbero come in cantina, le tegole precipiterebbero, i soldi, la pipa, il cappello cadrebbero nel vuoto in giù, treni e bastimenti sarebbero rovesciati

Ora non mi si venga a dire, così disinvoltamente, che uno Straniero è giunto solo in tempi così sospettosamente recenti, alla singolare scoperta.

Fu il nostro studioso bresciano Giovanni Paneroni il primo a proclamare la famosa affermazione: «La Terra non gira o bestie!».

SITO UFFICIALE DEDICATO A GIOVANNI PANERONI:
http://www.paneroni.altervista.org/public/

8 commenti:

Luigina ha detto...

Oh! Mi sembra giusto! A Paneroni quel che è di Paneroni. Occhio Gabriele che ti mettono nella lista nera;)

Jasna ha detto...

luigina non entro in merito finché non avrò letto bene gli articoli lincati... Ma toccatemi tutti ma non il mio Gabriele... Lista nera? ma che scherzi ... spacchiamo le ossa a chi ce lo tocca! ciao Gabriele un po' di ironia non fa mai male...

Luigina ha detto...

Cara Jasna l'ironia è figlia dell'intelligenza, non dell'ignoranza che certe sottigliezze non le sa cogliere.

Luigina ha detto...

Per questo Jasna ho dato questo avvertimento a Gabriele

Jasna ha detto...

Gabriele ma cosa hai sposato! E' adorabile.....

Renata ha detto...

Mi sento inadeguata per un tema di questo tipo, ma so che possiamo fidarci ciecamente dell'ottimo Gabriele e mi associo nella difesa di Giovanni Paneroni, incompreso genio bresciano.

educatore ha detto...

Renata, mi fai venire dei dubbi. Capita spesso che non si capisca quando scherzo. Questa volta non ho capito io stesso se scherzavo... ;-) :->

JANAS ha detto...

ahahaahah! sono i corsi e i ricorsi storici che tornano! prima del signor Paneroni...vi furoni altri illustri pensatori...del resto.. come disse l'ubriaco che con le chiavi in mano non trovava più la sua casa: "se è vero che il mondo gira...prima poi la mia casa passerà di qua!"
ognuno ha un suo modo di vedere le cose!! ma io a questi..li manderei a fare un giro sulla luna...